Borghi dei Tesori Fest II edizione


IGT e Le Vie dei Tesori insieme per sostenere la rinascita dei borghi. Un progetto basato sullo sviluppo sostenibile, sul sostegno alle comunità, sulla formazione dei giovani a conoscere il loro patrimonio e a raccontarlo con strumenti digitali.

20-21 | 27-28 agosto | 3-4 settembre

Dopo il successo della prima edizione, che ha contato 12.000 visitatori, per il secondo anno IGT sostiene Borghi dei Tesori Fest; il Festival che apre ai visitatori 38 borghi di otto province siciliane. Nell’arco di tre week-end tra la fine di agosto e l’inizio di settembre i borghi animeranno i “tesori di famiglia”, tantissime le novità di un programma che ogni giorno si arricchisce di esperienze speciali, in gran parte realizzate per l’occasione.

Grazie al sostegno di IGT, cinquecento giovani dei borghi collaborano al progetto e vengono formati a conoscere i propri luoghi, a raccontarli e promuoverli con l’uso delle tecnologie. I tesori vengono tutti digitalizzati con la realizzazione di audioguide scaricabili attraverso un QR code.

La formazione dei giovani sarà arricchita dal contributo di esperti di storytelling digitale e di protagonisti delle più innovative esperienze di rigenerazione urbana e sociale della Sicilia, oltre che da docenti dell’Università di Palermo.

 

 

Nei borghi si scopre qualcosa di nuovo a ogni passo: ora il salone affrescato di un palazzo nobiliare, ora il campo di grano, ora il convento silenzioso o l’artigiano custode di tradizioni antiche.

Nasce così una mappa concreta di esperienze, un vero Festival della narrazione incardinato su itinerari naturalistici, artistici, enogastronomici, letterari che si basa sul censimento del patrimonio dei borghi. Tesori materiali e immateriali: sapienze antiche custodite dagli ultimi artigiani – veri tesori viventi - ricette antiche, tradizioni, produzioni d’eccellenza.

 

 

 

Un progetto che comincia con il Festival ma che ha obiettivi ambiziosi di lungo periodo: la Fondazione Le Vie dei Tesori e i Comuni hanno scelto di strutturarsi in modo stabile nell’associazione Borghi dei Tesori per portare avanti politiche di rigenerazione, valorizzazione, lotta allo spopolamento, sviluppo sostenibile. Per sostenere un Sud virtuoso che è capace di fare rete, di produrre, di innovare.

Sviluppo sostenibile, giovani, comunità, bellezza. Sono questi i valori del progetto e le ragioni per cui IGT ha deciso di sostenere la Fondazione Le Vie dei Tesori che lo promuove.

“IGT è di nuovo insieme a Le vie dei Tesori per la seconda edizione dei Borghi dei Tesori Fest, un progetto a sostegno della rinascita dei borghi siciliani, fondato sullo sviluppo sostenibile”. Ha dichiarato Fabio Cairoli Ceo di IGT Global Lottery.  “Questo virtuoso progetto prevede anche la formazione di giovani che saranno preparati a raccontare la propria terra attraverso gli strumenti digitali. Formazione dei giovani, innovazione tecnologica e valorizzazione del patrimonio storico-artistico italiano, sono i cardini del nostro impegno verso la comunità che si concretizzano pienamente nel Borghi dei tesori Fest, permettendoci di condividere i valori che ci guidano e ci legano alle radici del Paese”.

Fabio Cairoli | CEO IGT Global Lottery

Per approfondimenti visita il sito ufficiale dei Borghi dei Tesori Fest